21 mag 2019

Cornus kousa: vecchie e nuove selezioni

Cornus kousa China Girl
Come per il Cornus florida, anche nel caso del Cornus kousa le cultivar derivate sono tantissime. 
Una delle più comuni e facilmente reperibili è Cornus kousa var. chinensis China Girl, selezione olandese creata attorno al 1910. E' una pianta vigorosa, piuttosto espansa da adulta, con fioritura regolare già nei primi anni, con brattee fiorali piuttosto grandi e che tendono ad ingrandirsi con l'età della pianta. Le brattee sono bianco crema brillante, che diventano marroni prima di cadere. Anche i frutti sono di grossa pezzatura, di color rosso arancio. 
Cornus kousa Milky Way
Altra varietà molto nota soprattutto per il suo accrescimento verticale è Cornus kousa Milky Way, così denominata perchè i fiori, non particolarmente grandi ma molto numerosi, sbocciano l'uno accanto all'altro come la scia di stelle della Via Lattea. Il colore è ovviamente bianco latte. Il portamento è anche abbastanza riconoscibile, dal momento che sin da giovane ha un accrescimento verticale piuttosto evidente e origina, nel tempo, piante di forma tipicamente a vaso, piuttosto slanciate.

14 mag 2019

Viburnum: fiori e profumi in primavera e non solo

Viburnum opulus Sterilis (Pallon di Maggio) in fioritura
La primavera è senza dubbio la stagione che rende maggiormente giustizia ai Viburnum, genere della famiglia delle Caprifogliaceae che annovera numerose specie, tutte ormai più o meno conosciute poichè questi bellissimi arbusti allietano i nostri giardini in ogni momento dell'anno. 
Il classico Viburno di questo periodo è il Viburnum opulus "Sterilis" (sin Viburnum opulus Roseum) noto anche come "Pallon di maggio". E' un vigoroso arbusto deciduo, pollonifero, di forma tondeggiante, onnipresente nei "giardini delle nonne", nelle aie e in campagna, in associazione con il lillà, la spirea e l'ibisco (Hibiscus syriacus), con un fascino molto retrò. Le foglie sono lobate, verde scuro, giallo oro in autunno e ricordano molto quelle di un acero. I fiori , che si aprono proprio in questa stagione (al Sud possono anche anticipare e cominciano a sbocciare in aprile) sono raccolti in infiorescenze globose inizialmente verdastre, poi bianco panna, leggermente rosate a maturità.

7 mag 2019

I Cornioli asiatici: Cornus kousa e Cornus controversa



Esemplare di Cornus controversa Variegata
Nei post precedenti abbiamo parlato dei Cornus florida, provenienti dal Nordamerica. Altrettanto interessanti sono i Cornus di origine asiatica, che conta diverse specie, ma le due maggiormente rappresentate, a livello ornamentale sono Cornus controversa e Cornus kousa.
Il Cornus controversa è, fra tutti quelli dell'emisfero settentrionale, quello che raggiunge le maggiori dimensioni. Allo stato spontaneo può arrivare a 15-20 m nelle zone di origine, anche se da noi raramente supera i 6-8 metri. E' un albero con una meravigliosa architettura: ha portamento maestoso, tabulare, a palchi orizzontali, inseriti su un tronco centrale e distanziati in modo regolare fra loro.

30 apr 2019

Nuove Buddleje per l'estate

Ormai prossime alla fioritura, le Buddleja fra un mese circa cominceranno ad aprire le loro spighe profumate. Quest'anno abbiamo in serbo alcune interessanti novità, che presentate negli anni scorsi alle consuete fiere professionali del settore, sono state messe in coltivazione e sono ora prossime alla fioritura.
Buddleja x alternifolia Unique®
La prima è Buddleja x alternifolia Unique®, interessante ibrido di Buddleja alternifolia selezionato da Peter Moore. Presentata un paio di anni fa al Plantarium, si è guadagnata numerosi riconoscimenti per il portamento contenuto (100-120 cm al massimo), il bel fogliame verde-grigio, la elevata rusticità (regge tranquillamente a -20°C), ma soprattutto per la sua capacità di rifiorire, assolutamente nuova nell'ambito delle B. alternifolia, che, come è noto, portano i fiori sui rami dell'anno precedente e fanno un'unica fioritura in maggio. Buddleja x alternifolia Unique® differenzia invece i fiori violetto-lilla sui rami nuovi ed è pertanto in grado di rifiorire nel corso della stagione.

16 apr 2019

Le varietà di Cornus florida

Come accennato in un post precedente, nell'ambito dei Cornus florida (Dogwoods) esistono numerose varietà, distinte fra loro dal colore dei fiori e delle foglie. 
Cornus florida Rubra
Una delle più diffuse è senza dubbio il Cornus florida Rubra, mutazione spontanea di Cornus florida, simile in tutto e per tutto alla specie botanica tranne che per il colore dei fiori, le cui brattee sono rosa chiaro anzichè totalmente bianche. Comparato con la specie botanica inoltre è un po' meno vigoroso, pur generando grandi arbusti che raggiungono, senza grandi problemi, 4-8 m di altezza. 
Cornus florida Cherockee Chief

Di caratteristiche simili, ma caratterizzato da brattee di un rosa molto più carico (o rosso, come riportato dai testi botanici), il Cornus florida Cherockee Chief è considerato da molti il più bel Cornus a fiore rosso del gruppo.

9 apr 2019

Profumo di Lillà

Syringa vulgaris, il comune Lillà
La Syringa vulgaris, detta comunemente Lillà o Serenella, è una pianta largamente diffusa nei nostri giardini e appartiene alla famiglia delle Oleaceae.
Introdotta dalla Turchia, fece la sua prima apparizione in Europa nel corso del XVI secolo e fu descritta e rappresentata nel 1565 nella quinta edizione dei Commentarii del Matthiolus, il quale usò per la prima volta il nome Lillà.
Naturalizzato nell’arco di breve tempo un po’ in tutta Europa, il suo areale di origine è tuttora incerto; secondo alcuni Autori il Lillà  proviene dalla Romania occidentale e dai Balcani; secondo altri sarebbe stato trovato e diffuso in queste aree dai Turchi dopo l’invasione della Grecia nel 1453.

2 apr 2019

I cornioli da fiore americani (Cornus florida)

Cornus florida Rubra in piena fioritura

Pochi spettacoli primaverili sono così affascinanti quanto quelli dei Cornus florida che schiudono i bocci più o meno nel mese di aprile. Originario del Nordamerica, ove è diffuso allo stato spontaneo ai margini dei boschi fino a 1200 m di altutudine, in Italia non è ancora molto diffuso, benchè ben noto, in particolare nelle zone attorno ai grandi Laghi alpini, ove trova le condizioni ideali per prosperare.
Toni autunnali di foglie di Cornus florida
E' un grande arbusto, talora alberetto, deciduo,  con dimensioni che variano fra i 6 e i 12 m. Cresce abbastanza lentamente, con ramificazione scarsa e con rami laterali ad andamento piuttosto orizzontale, che gli conferiscono una sagoma inconfondibile anche durante i mesi invernali. La corteccia è molto sottile, di color grigio chiaro da giovane, che tende leggermente a scurire negli esemplari adulti.